Ti trovi qui: Home >> Sannio Tasting >> Padelllata sannita
 
Padelllata sannita


Il termine padellata lo si trova nella cucina italiana per indicare carne o pesce cucinato in un'ampia padella con l’aggiunta di più ingredienti a piacere. Quella sannita vuole la carne di maiale saltata con papaccella, peperone tradizionale campano dal sapore dolce, insieme alle patate.
Ingredienti: 1 kg di carne di maiale (prosciutto, spalla e costine), 4 peperoni sott'aceto, olio d'oliva, sale e alloro. Facoltativo: peperoncino.
Preparazione: Tagliare i peperoni, aggiungere il sale e soffriggere in abbondante olio di oliva. Prima che giungano a cottura metterli in un piatto. Nell'olio versare la carne di maiale, tagliata a pezzi, e lasciar cuocere per circa mezz'ora. Aggiugere alloro e peperoni (facoltativo peperoncino), coprire e continuare la cottura per circa 15 minuti. Servire caldo.Il termine padellata lo si trova nella cucina italiana per indicare carne o pesce cucinato in un’ampia padella con l’aggiunta di più ingredienti a piacere. Quella sannita vuole la carne di maiale saltata con papaccella, peperone tradizionale campano dal sapore dolce, insieme alle patate.
 
Fonti:
http://beneventoceraunavolta.blogspot.it/p/ricette-tipiche-beneventane_22.html
http://scuoladiecologiabaselice.blogspot.it/p/le-ricette-della-tradizione.html
http://www.baccalafritto.it/la-tradizione-del-caciocavallo-impiccato-in-campania/
http://www.gnamgnam.it/2015/12/14/cassatine.htm
http://www.itemplaridelgusto.it
http://www.ricettedalmondo.it/cantucci-di-ginestra-degli-schiavoni.html
https://ilgessettoblog.wordpress.com/2017/02/04/ricetta-del-licco-polenta/
https://www.beneventorrone.it
https://www.lucianopignataro.it/a/dolcesannio-gelatina-allo-strega-e-insalata-di-fragole-al-mosto-cotto-con-mela-annurca-cotta-e-glassata-al-croccantino-di-san-marco-dei-cavoti/11848/




Intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020. “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”